Southdrone

SOUTHDRONE

Pianifica le Missioni di Volo con il Drone: Evita le No-Fly Zone – Copy

Droni al Servizio della Salute: Il Progetto U-ELCOME per la Consegna di Farmaci nelle Aree Remote

 
 

Fucino, Italia – La consegna di farmaci nelle località remote è spesso un’impresa ardua, soprattutto in territori montuosi e durante i rigidi mesi invernali. Con l’obiettivo di superare queste sfide e garantire un servizio essenziale ai cittadini anche nelle aree più difficili da raggiungere, è stato lanciato il progetto U-ELCOME. Presentato ieri presso il Centro Spaziale del Fucino, il progetto vede la partecipazione di Telespazio come operatore di droni e partner tecnologico.

Innovazione al Servizio del Parco Naturale Regionale Sirente Velino

L’area del Parco Naturale Regionale Sirente Velino è caratterizzata da strade impervie e condizioni meteorologiche spesso avverse, che complicano la consegna dei farmaci ospedalieri. Il progetto U-ELCOME mira a superare questi ostacoli utilizzando tecnologie avanzate di velivoli a pilotaggio remoto e sistemi satellitari. Queste soluzioni saranno testate e sperimentate nei prossimi mesi per assicurare che i farmaci raggiungano le persone che ne hanno bisogno.

Una Logistica Efficiente con l’Aiuto dei Droni

Il progetto prevede che i droni trasportino i farmaci dagli ospedali dell’Aquila e di Avezzano verso appositi hub di prossimità situati nei Comuni di Castelvecchio Subequo, Rocca di Mezzo e San Demetrio ne’ Vestini. Da questi hub, i farmaci saranno poi raccolti e consegnati ai pazienti da un farmacista. L’avio-superficie del Comune di Celano fungerà da scalo tecnico, rendendo più efficiente l’esecuzione del servizio tra i Comuni del Parco.

La Tecnologia di Telespazio

Telespazio, con le sue avanzate tecnologie nel campo dei velivoli senza pilota e dei servizi di navigazione e comunicazione satellitare, sarà al centro del progetto. La società gestirà l’intero servizio di consegna tramite la piattaforma proprietaria T-DROMES®, che fungerà da centro di controllo in cloud per la pianificazione, l’esecuzione del volo e la richiesta di autorizzazioni. Questa piattaforma offrirà significativi benefici in termini di ottimizzazione e semplificazione delle rotte di volo. I droni commerciali impiegati saranno equipaggiati con la box TPZ Air 100, il cui comando e controllo sarà gestito attraverso canali di comunicazione satellitare e terrestre.

La Fase Sperimentale e Oltre

Nella fase iniziale della sperimentazione, il servizio di consegna sarà limitato a farmaci che non necessitano di refrigerazione. I droni opereranno in modalità BVLOS (Beyond Visual Line of Sight), con un’autonomia di volo di 35 km su rotte prestabilite e la possibilità di effettuare soste intermedie per la ricarica. Dopo questa fase sperimentale, l’obiettivo è quello di affinare tecnologie, procedure e processi per implementare il servizio a pieno regime entro il 2025.

Un Progetto Europeo di Ampio Respiro

Il progetto U-ELCOME è parte dell’iniziativa europea SESAR 3 JU Digital Sky Demonstrators, coordinata dall’Eurocontrol Innovation Hub, e coinvolge 51 partner tra Italia, Spagna e Francia. Questa collaborazione mira a creare un sistema comune di deployment per l’U-space, migliorando l’integrazione dei droni nello spazio aereo europeo.

Con il progetto U-ELCOME, l’innovazione tecnologica si mette al servizio della salute, garantendo che anche le comunità più isolate possano ricevere i farmaci di cui hanno bisogno in modo tempestivo e sicuro.

Seguici sui Social per non perderti gli Aggiornamenti sui nostri Lavori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *